Uguali ma diversi

Uguali ma diversi

Cristina, 33 anni, da sempre soffre di nistagmo: un disturbo oculare involontario che le causa un ritmico movimento dei bulbi oculari. Così, a due anni, indossa il suo primo paio di lenti, del colore che piace di più alle bambine. Ma non basta portare gli occhiali rosa per vedere tutto in maniera ottimistica. E, soprattutto, …

Uguali ma diversi Leggi altro »