L’eroe scugnizzo

L'eroe scugnizzo - Magda Marasco


L’eroe scugnizzo
Magda Marasco
Onda Edizioni, 2012
Pagg. 148, € 9,60, ISBN: 978-88-96281-11-6

Un aereo da Torino a Napoli porta il giovane Aldo, insieme a suo nonno, nella città d’origine della sua famiglia, durante le vacanze estive. Qui, con il caldo del Sud, nonno e nipote ritroveranno anche il calore della famiglia e l’affettuosa ospitalità di zii e cugini. Come ogni ragazzino di 12 anni, Aldo è curioso e ricettivo e, approfittando di un momento di distrazione degli adulti, riesce entrare in un misterioso ripostiglio in casa dei parenti. Avrà inizio così una straordinaria avventura, basata sul ritrovamento, in un vecchio baule, di articoli di giornale e lettere familiari, testimonianza della guerra e soprattutto della Resistenza.
Leggendo avidamente, di nascosto dai suoi, le carte ingiallite che raccontano degli atti eroici dei soldati e dei civili napoletani in occasione della lotta per la liberazione dagli oppressori tedeschi, Aldo apprende che anche nella sua famiglia c’è stato un eroe di guerra: il giovanissimo “scugnizzo” napoletano Gennarino Capuozzo. Nasce così, in lui, non solo un’ardente sete di conoscenza dei fatti storici – che, attraverso le cronache dell’epoca, ritornano vivi e coinvolgenti – ma anche il desiderio di rendere omaggio al ragazzino che, armato di bombe, aveva sacrificato la sua vita nel 1943 per contribuire a liberare la città.
Con questo libro Magda Marasco, già autrice di racconti per ragazzi, riesce ad affascinare i giovani lettori (il testo è rivolto agli studenti di scuola media), facendogli venire il dubbio che la Storia non sia solo una noiosa materie da studiare, ma vita vera, vissuta, da scoprire con l’animo curioso e con lo spirito del ricercatore, anche – e soprattutto – a 12 anni.